Misiani (Pd): Salvini non può essere arbitro e giocatore elezioni

Pol-Afe

Roma, 9 ago. (askanews) - "Il Ministero dell'Interno è garante del corretto svolgimento delle elezioni e Salvini non può essere contemporaneamente arbitro e giocatore. Le elezioni non le indice lui ma Mattarella e non può essere un candidato premier a gestirle da ministro dell'interno". Lo scrive su twitter il senatore Pd Antonio Misiani.