Miss Blumarine, nuovo corso inizia con Pitti Bimbo 95

(Adnkronos) - Miss Blumarine, brand kidswear in licenza a Liu Jo dal 2021, torna alla ribalta sul palco del fashion system italiano partendo da Pitti Bimbo 95. “Dopo l’accordo di licenza - spiega Marco Marchi, amministratore unico e fondatore di Eih - ci siamo presi il tempo per studiare un progetto di rinnovamento generale del brand, studiando una collezione che rispettasse il suo Dna, ma secondo una chiave fresca e contemporanea. In questo momento siamo proiettati a rafforzare Miss Blumarine e a riportarlo a diffondersi a livello nazionale e internazionale".

Inizia così un nuovo capitolo della storia Miss Blumarine: a partire dall’heritage e dall’allure Blumarine, il brand rinnova la sua identità affermando la propria anima contemporary, romantica e fresca capace di rileggere i codici distintivi della donna in chiave petite. Una special couture che interpreta, grazie a un’estetica ricercata dal touch assolutamente contemporaneo, i desideri e le esigenze delle più piccole, raccontando una femminilità gioiosa e dinamica.

“Abbiamo scelto di partecipare a questa edizione di Pitti Bimbo, molto importante per la ripresa della moda kidswear italiana, come primo grande passo di un cammino di rilancio del brand - commenta Marco Marchi -. Dopo una buona campagna vendite per la fall/winter 22, un palco storicamente importante come questo ci sembrava il giusto modo per raccontare il nuovo corso di Miss Blumarine che si vuole inserire nel segmento entry to luxury, interpretando con personalità le maggiori tendenze legate all’universo del kidswear". La collezione spring/summer 2023 presentata a Pitti Bimbo 95 mixa perfettamente lo stile girly chic del brand al concetto di utility in un’atmosfera da favola contemporanea.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli