Missione della Vice Ministra Del Re a Gibuti -2-

red/Mgi

Roma, 31 lug. (askanews) - Nel corso dei colloqui, è stato ribadito il comune interesse a rafforzare ulteriormente la cooperazione tra Gibuti e l'Italia. A tal fine, è stata auspicata la pronta firma dell'Accordo quadro per la collaborazione in materia di difesa e dell'Accordo tecnico sulla permanenza del personale militare.

È stata inoltre approfondita la proposta italiana, originata da un'iniziativa della Vice Ministra Del Re, di istituire un centro di eccellenza italo-gibutino per la formazione di personale militare e civile dei Paesi del Corno d'Africa, su temi quali la sicurezza e la gestione dei flussi migratori. (Segue)