Missione nello spazio: due astronauti agganciano un braccio robotico alla navicella. Le incredibili immagini NASA

Sospesi nell’oscurità del vuoto i due astronauti russi Oleg Artemyev e Deni Matveev hanno portato a termine una missione spaziale al di fuori del modulo russo Poisk durata ben sette ore. Il lavoro dei due cosmonauti è infatti stato lungo e impegnativo poichè la missione consisteva nell’agganciare e collegare un braccio robotico all'esterno dell’abitacolo della stazione spaziale. E’ inoltre stato necessario rimuovere dei pannelli di copertura dal braccio stesso dunque la passeggiata spaziale è stata tutt'altro che rilassante. L’operazione è stata portata a termine con successo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli