De Mita, domani il punto di vista di Follini: "Grandi del passato ci ricordano criticità presente"

(Adnkronos) - "C’è stata la scomparsa di De Mita", i "giorni di Moro", poi "il centenario della nascita di Berlinguer", e, nel frattempo, 2l’elezione di Stefania, figlia di Craxi, alla presidenza della commissione esteri del Senato". Come se "le grandi figure del passato repubblicano si riaffacciassero tutte insieme quasi a mettere a confronto le loro storie con le nostre ricordandoci, per un verso o per l’altro, le criticità di un presente tutt’altro che brillante e magari anche quelle di un futuro che si prospetta perfino più opaco". Lo scrive Marco Follini nel consueto 'Punto di Vista', che sarà pubblicato integralmente domani sull'agenzia e sul sito dell'Adnkronos.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli