De Mita: Tabacci, 'un gigante, tutta la vita al servizio delle istituzioni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 mag. (Adnkronos) – "Con Ciriaco De Mita se ne va uno dei giganti della Prima Repubblica. La capacità di vedere gli sviluppi della politica in anticipo lo rese l’interprete più importante del tentativo di rinnovare la Dc, mobilitando attenzioni e impegno civile anche tra i più giovani, al punto che una quota rilevante della mia generazione venne fortemente influenzata dalla sua leadership". E’ il ricordo di De Mita di Bruno Tabacci, sottosegretario alla presidenza del Consiglio.

"Dopo aver ricoperto con disciplina e onore i ruoli apicali del governo della Repubblica, ci ha lasciato da sindaco della sua comunità, Nusco, mostrando in concreto cosa significa dedicare la propria intera esistenza alla passione politica ed al servizio delle istituzioni”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli