New Mitsubishi L200: prezzo, test e aggiornamenti

Mitsubishi L200

40 anni dopo l’uscita della prima versione del pick-up Giapponese più famoso al mondo, esce finalmente in Europa il nuovo Mitsubishi L200. Moltissime le novità per il prodotto che attacca il segmento pick-up manipolizzando da un anno, prima uscita nel novembre del 2018, il mercato globale: principalmente in tutti i luoghi dove per definizione geografica è necessaria robustezza e affidabilità. Un veicolo che sta alla base di un grande sistema di assistenza targato Mitsubishi, sempre attivo e rapido, anche per grandi flotte professionali. Non a caso questo veicolo speciale è utilizzato nell’industria mineraria.

Mitsubishi L200 new generation

Dimensioni e motore Mitsubishi L200

Le dimensioni non contano, forse, per i veicoli da tutti i giorni. Per l’ L200 invece sono fondamentalmente alla base del lavoro eseguito da progettisti e meccanici. Rispetto alla precedente versione ritroviamo un’altezza da terra aumentata di 40 mm che consente di sorpassare anche gli ostacoli maggiori. Aumenta la lunghezza ma si mantiene nel segmento 5 metri, si attesta infatti a 5.225 mm, il pianale è lungo 1.590 mm. Migliore della categoria l’angolo di sterzata di 5,9 metri; peso complessivo che varia da 1.895 kg a 2.035.

Mitsubishi L200 dimensioni

Il Design è stato riprogettato seguendo il pianale con forme squadrate e più solide. I cerchi da 18″ migliorano la ciclistica e il muso rialzato, frontalmente, accentua l’areodinamica del veicolo e la grinta in Offroad. Nel design posteriore notiamo notevoli cambiamenti nei gruppi ottici che avvolgono l’interezza dei parafanghi per migliorare la riconoscibilità anche in ambienti e condizioni di buio o pioggia. Il parafango è irrobustito senza però cambiare il raggio di uscita da 22°.

L200

Motorizzazione e Trasmissione

Tutto nuovo il motore Diesel 2.2 4 cilindri in linea, con doppio albero a camme in testa in alluminio. Sviluppato non solo per avere una durata enorme (si parla di milioni di km), ma anche per garantire prestazioni in tutti i terreni rimanendo all’interno delle condizioni ecologiche euro 6d-Temp per i mercati Europei. I cavalli sviluppati sono 150 (110 kW) che al regime perfetto (2.000 g/m) erogano 400 Nm di coppia per trascinare l’importante massa del modello. Accelerazione e velocità massima non ancora disponibili, anche se per il secondo dato si parla di poco meno di 175 km/h.

La nuova trasmissione a 6 rapporti automatica completa egregiamente l’opera meccanica del pick-up. Il Mitsubishi L200 monta un cambio più veloce e fluido rispetto al precedente (5 marce derivato dal Pajero) che garantisce massime prestazioni e miglior efficienza anche del sistema Start and Stop. Si potrà sempre optare per il cambio manuale con la stessa architettura.

Interni e Comfort Mitsubishi L200

Gli interni hanno una nuova vita. Il MUST ” duro e spartano “, diventa per la casa Nipponica un obbiettivo nello sviluppare un pick-up estremo come durezza e resistenza, ma che accolga passeggeri e pilota senza compromessi. La grande plancia posta in posizione centrale accoglie il cambio (migliorato nella posizione per occupare meno spazio), lo schermo touch Mitsubishi e tutti i comandi per selezionare modalità di guida e configurazioni durante la marcia.

interni Mitsubishi L200

Strabiliante quanto spazio sia stato ricavato dietro, nel divanetto per i passeggeri. Gambe larghe e un’altezza per muoversi nell’abitacolo da Suv di lusso, consentono di portare persone a bordo con agilità e comfort. Anche i sedili migliorano, mantenendo la praticità di materiali duri e impermeabili, ma don regolazioni più accurate e sponde avvolgenti.

spazio abitacolo l200

Tecnologia: infotainment e cockpit

Lo schermo Touch MY 2020 è incastonato correttamente nella plancia mantenendo i comandi vicini al guidatore e al passeggero davanti. Clima bi-zona aggiornato ma con tasti e comandi molto simili alla precedente versione. Il cockpit frontale dietro al volante è semi-analogico, con informazioni nel quadro centrale sulla trazione, modalità di guida e intrattenimento.

infotainment mitsubishi

Modalità di guida e 4×4

Offroad è il DNA del nuovo Mitsubishi L200. Come in passato, il 4×4 è protagonista della meccanica del modello. La casa Giapponese è stata la prima a sviluppare e costruire un sistema “Super Select” che consente di muoversi con trazione posteriore, integrale e con diversi set-up al differenziale autobloccante.

  • Ghiaia: modalità principale per strade non asfaltate, equilibrata per situazioni non estreme ma comunque con numerosi aiuti elettronici,
  • Fango/Neve: la tecnologia 4×4 sviluppa pieno regime di marcia per muoversi costantemente anche a velocita “elevate per la situazione” sgomberando la strada e avendo sempre la giusta presa;
  • Sabbia: per uscire dalla sabbia ci vuole forza e in questa modalità il sistema sceglie come ripartire la trazione in base alle ruote che si muovono maggiormento;
  • Roccia : la selezione definitiva per percorsi davvero difficili e impegnativi, tutto il sistema si concentra per non scivolare e muoversi a velocità lenta con il differenziale autobloccante che lavora rispetto al grip ottenuto.

Prezzo e listino Mitsubishi L200

Il prezzo di partenza del New Mitsubishi L200 parte da 30.950 euro messa in strada e iva inclusa; questa versione base ha già tutti i sistemi meccanici ma pecca per qualche optional comfort e infotainment. La versione full-optional top di modello arriva a costare 42.250 euro. L’allestimento Double Cab INTENSE SDA AT a 39.350 euro include quasi tutti gli optional e soprattutto la nuova trasmissione automatica a 6 rapporti. Colorazioni e dettagli sono personalizzabili in fase di acquisto.