MMI SpA lancia una tecnologia rivoluzionaria, innovando la microchirurgia robotica con strumenti articolati più piccoli al mondo

webinfo@adnkronos.com
·3 minuto per la lettura

Primi interventi eseguiti con il sistema robotico chirurgico Symani ®

CALCI, 28 ottobre 2020 /PRNewswire/ -- MMI SpA, azienda italiana dedicata al miglioramento degli esiti clinici per i pazienti sottoposti a microchirurgia, ha annunciato oggi il marchio CE, il lancio e il primo caso umano eseguito, in Europa, con il suo sistema robotico chirurgico Symani® per procedure microchirurgiche aperte. I primi quattro interventi chirurgici robotici sono stati eseguiti con successo a Firenze, in Italia, comprese tre complesse ricostruzioni post-traumatiche degli arti inferiori e una ricostruzione post-oncologica della faringe.

"C'è una chiara richiesta di robotica in microchirurgia per poter superare i limiti della mano umana. Abbiamo fondato MMI per sviluppare un sistema robotico progettato per e con i microchirurghi che migliorerà gli esiti e risponderà alle esigenze insoddisfatte dei pazienti, in particolare attraverso tecniche di supermicrochirurgia necessarie per le procedure linfatiche e altri interventi estremamente delicati. Siamo orgogliosi di essere all'avanguardia di una nuova era della chirurgia robotica con il lancio in Europa del nostro sistema robotico Symani®", ha dichiarato Giuseppe Maria Prisco, co-fondatore e CEO di MMI.

Il sistema robotico chirurgico Symani® combina i vantaggi della riduzione del tremore e dello scaling del movimento (7-20x) con gli strumenti articolati più piccoli al mondo, offrendo sette gradi di libertà e una destrezza che va oltre le possibilità della mano umana.

Gli strumenti NanoWrist® del sistema sono progettati per superare le sfide delle ricostruzioni mediante lembo libero, dei reimpianti, delle malformazioni congenite, delle riparazioni dei nervi periferici e della chirurgia linfatica, che insieme rappresentano oltre un milione di procedure all'anno negli Stati Uniti e in Europa.

"La microchirurgia e la supermicrochirurgia, come strumento, tecnica e disciplina, continuano ad evolversi. L'uso della robotica è una grande promessa per far progredire la specialità della microchirurgia e migliorare l'assistenza ai pazienti affetti da traumi, cancro, malformazioni congenite e persino patologie croniche come il linfedema", ha commentato L. Scott Levin, MD, FACS, FAOA, Presidente del Dipartimento di Chirurgia Ortopedica, Professore del Reparto di Chirurgia Plastica della Scuola di Medicina dell'Università della Pennsylvania.

"Siamo orgogliosi di portare questa innovazione ai pazienti europei e non vediamo l'ora di consentire ai chirurghi di tutto il mondo di affrontare procedure impegnative su anatomie estremamente piccole con maggiore precisione, riproducibilità ed efficienza", ha affermato Hannah Teichmann, co-fondatrice e VP Clinical Development di MMI.

MMI SpA

Medical Microinstruments S.p.A. (MMI) è stata fondata nel 2015 nei pressi di Pisa per migliorare le prestazioni chirurgiche attraverso lo sviluppo di un sistema robotico che consente ai chirurghi di ottenere migliori risultati nella microchirurgia. Il sistema chirurgico Symani® combina innovazioni brevettate come gli strumenti articolati più piccoli al mondo e le tecnologie di riduzione del tremore e di scaling del movimento. Insieme, queste potenti capacità consentono a un maggior numero di chirurghi di eseguire interventi di microchirurgia, ampliando al contempo il campo della supermicrochirurgia. MMI è sostenuta da investitori internazionali dedicati al medtech tra cui Andera Partners, Panakes Partners, Fountain Healthcare Partners e Sambatech.

Il Dott. Levin svolge la funzione di consulente medico della società e ha ricevuto un compenso finanziario da Medical Microinstruments S.p.A.

Il sistema robotico per la microchirurgia di MMI è attualmente disponibile in commercio solo nello Spazio economico europeo. www.mmimicro.com

Foto - https://mma.prnewswire.com/media/1320169/Symani_MMI.jpg Logo - https://mma.prnewswire.com/media/1320170/MMI_Logo.jpg