Mo: Intergruppo pace Camera, 'intervenga in fretta comunità internazionale'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 16 apr (Adnkronos) – “È molto grave quanto accaduto alla Spianata delle moschee, durante la preghiera del venerdì di Ramadan, dove l’intervento della polizia israeliana ha provocato 150 feriti e portato a 400 arresti tra i palestinesi. Desta profonda preoccupazione questa nuova escalation del conflitto, i rapporti sono sempre più tesi". Lo dicono le deputate e i deputati Laura Boldrini, Stefano Fassina, Yana Ehm, Enza Bruno Bossio, Erasmo Palazzotto e Chiara Gribaudo appartenenti all’Intergruppo della Camera per la pace in Medio oriente, coordinato dalla Boldrini.

"Nell’ultimo mese gli scontri sono tornati a ripetersi con frequenza, così come gli attentati in Israele, che hanno già provocato 44 morti. Le prospettive di pace si stanno drammaticamente allontanando -proseguono i deputati-. La comunità internazionale deve intervenire, sollecitando le autorità a trovare un punto di equilibrio. E bisogna farlo in fretta, prima che nuove vittime civili paghino con la vita il ritorno a una stagione buia di violenze e attacchi reciproci”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli