Moavero: Italia non è isolata, ma non ecceda su dinamiche interne -3-

Fco

Roma, 26 ago. (askanews) - E il titolare della Farnesina ha individuato quattro priorità. "Primo, un Mediterraneo finalmente stabilizzato e pacificato, senza conflitti, che divenga una zona economica di libero scambio e un'occasione enorme per noi", spiega, "Secondo, esiste una via marittima a semicerchio dall'estremo Oriente, via Sud Est asiatico, India e Golfo, fino al Canale di Suez e al Mediterraneo: una rotta che tocca aree fra le più dinamiche al mondo e al termine, i nostri porti in grado di imporsi quale porta d'ingresso in Europa. È un'opportunità eccezionale. Terzo, smettiamo di pensare all'Africa solo come origine dei migranti: è un continente dall'economia in crescita notevole, dove la democrazia avanza: lì possiamo fare investimenti, dare lavoro e favorire la formazione di dirigenti qualificati. Quarto, l'America del Sud con le naturali affinità, dove molti discendono da italiani: c'è grande interesse verso le nostre aziende e università».