Mobilità: car pooling e bici, in 7 mesi Gse evita oltre 4 t di CO2

webinfo@adnkronos.com

Evitate in 7 mesi le emissioni di oltre 4 tonnellate di CO2 grazie a 40.000 chilometri percorsi in meno da mezzi a motore. Questi i primi risultati dell’iniziativa prevista nel primo Piano di Mobilità Aziendale, adottato a dicembre 2018 dal Gse per promuovere la cultura della sostenibilità tra i dipendenti.  

A premiare i primi risultati è stato l’amministratore delegato del Gse, Roberto Moneta, che ha consegnato premi simbolici ai dipendenti che si sono maggiormente distinti nell’uso di car pooling, biciclette e per aver percorso a piedi il tragitto casa-lavoro. “Il cambiamento delle proprie abitudini - sottolinea Moneta - ha confermato la grande sensibilità dei dipendenti al tema della mobilità sostenibile e ha permesso di ridurre le emissioni di CO2, trasformando il tragitto casa-lavoro in un momento di socializzazione e di benessere”. 

Il Gestore dei Servizi Energetici, già impegnato nella campagna plastic free, raccoglie dunque i primi risultati delle iniziative, realizzate nell’ottica di promuovere comportamenti virtuosi e orientati al raggiungimento degli obiettivi dell’agenda delle Nazioni Unite al 2030.  

Per incentivare l’adesione dei dipendenti a queste nuove modalità di spostamento, il Gse ha avviato a febbraio 2019 due competizioni interne: Car Pool Race e Race Bici e Piedi.  

Il servizio di car pooling aziendale è volto a ridurre il numero di chilometri da percorrere in macchina per raggiungere il luogo di lavoro. Tramite una app dedicata sono stati messi in contatto i dipendenti disponibili a condividere le proprie auto per gli spostamenti casa-lavoro, riducendo così l’uso di mezzi a motore e certificando i tragitti e i chilometri percorsi. L’iniziativa ha coinvolto 43 persone che hanno viaggiato insieme per 1.510 volte, percorso 19.404 chilometri e risparmiato l’emissione di 1.318 kg di CO2. 

Altri 53 dipendenti, raggiungendo l’ufficio a piedi o in bicicletta, certificando con l’app il percorso fatto, hanno evitato l’emissione di 2.861 kg di CO2 ed effettuato 3.676 viaggi percorrendo 22.018 chilometri. Nell’ambito della transizione energetica e nel percorso di promozione della cultura della sostenibilità ambientale, il Gse stima di risparmiare, entro la fine del primo anno dell’iniziativa, circa 8 tonnellate di emissioni di CO2.