Mobilità: Enel X con McDonald's, entro 2021 200 punti ricarica per auto elettriche (3)

·2 minuto per la lettura
Mobilità: Enel X con McDonald's, entro 2021 200 punti ricarica per auto elettriche (3)
Mobilità: Enel X con McDonald's, entro 2021 200 punti ricarica per auto elettriche (3)

(Adnkronos) – "L’accordo con McDonald’s permette alle persone di avvicinarsi in modo facile e consapevole al mondo della mobilità elettrica, l’unica vera opzione per spostarsi nel pieno rispetto dell’ambiente – ha dichiarato Federico Caleno, responsabile e-mobility Italia di Enel X – I nuovi punti di ricarica si aggiungono agli oltre 10.500 che abbiamo già installato in tutto il Paese e sono parte di un progetto più ampio che ci vede impegnati nella realizzazione di un network di infrastrutture europeo".

La mobilità elettrica è uno degli elementi chiave per lo sviluppo della sostenibilità nel mondo dei trasporti ed è una pratica sempre più diffusa, segno di un deciso cambio di direzione che sta via via conquistando anche gli automobilisti. Sulla base dei dati a disposizione, il numero di veicoli elettrici nel mondo è di oltre 7,7 milioni, di cui più di 2,25 milioni venduti solo nel 2019. In Italia nei primi nove mesi del 2020 i veicoli BEV (100% elettrici) hanno segnato un incremento delle immatricolazioni del +127,6% e gli ibridi Plug-in del +210,3%, in un continuo crescendo che ha toccato il record storico mensile a settembre con quasi 7.000 veicoli targati.

Ma è fondamentale che il cambiamento venga accompagnato dallo sviluppo di infrastrutture a disposizione dei cittadini che, da un lato agevolino il passaggio all’elettrico, e dall’altro ne facilitino la fruizione nei luoghi di frequentazione quotidiana. Enel X ad oggi ha installato oltre 10.500 punti di ricarica in Italia e prevede di raggiungere quota 28mila entro il 2022. Grazie all’e-Mobility Emission Saving tool di Enel X è stato calcolato che i servizi di ricarica erogati attraverso le infrastrutture connesse hanno permesso ai propri clienti di percorrere oltre 100 milioni di km in elettrico e risparmiare all’ambiente oltre 12 milioni di kg di CO2, che equivalgono alla quantità assorbita da circa 670.000 alberi in un anno.