Mocho presenta la nuova edizione di "This is America"

·3 minuto per la lettura
Mocho This is America
Mocho This is America

Esuberante, anticonformista, solare e allegro. Ma anche simpatico e divertente. Mocho ha fatto della cultura urbana americana il suo cavallo di battaglia. Non solo fast food: il menù made in Usa sa offrire sapori forti e stuzzicanti, originali e stravaganti. Massimo Novati – in arte Mocho – è food youtuber e appassionato di junk food. Con ironia e cibo ha creato un connubio vincente e così ha costruito il suo successo. I numeri sono dalla sua parte e lo confermano: 11 milioni di visualizzazioni su YouTube e follower sui social che continuano ad aumentare. Con il cibo conduce in viaggi culinari curiosi e travolgenti e ogni ricetta racconta una storia. Nasce così il suo programma televisivo, “This is America”, confermato per la seconda volta. Alla vigilia della ripartenza, ha preparato con le sue mani alcune ricette che fanno davvero venire l’acquolina in bocca, soprattutto a chi non desidera restare leggero, preferisce togliersi uno sfizio e unire ingredienti tanto diversi ma così affini. Nell’intervista esclusiva Mocho ha presentato “This is America 2”, ma anche l’importanza del cibo nella sua vita e molto altro ancora.

Mocho, da YouTube a “This is America 2”

Adora il cibo e ha una passione “XXL”. In un periodo in cui tutto è light, il suo stile si conferma lontano dagli standard. Il suo canale YouTube, infatti, è un susseguirsi di succulenti ed esagerate video-ricette, sfiziosi video-assaggi-live, viaggi in giro per il mondo alla ricerca dello street food più estremo.

Nel 2020 approda sul piccolo schermo e per la prima volta è al timone di un programma tutto suo: “This is America”, in onda su Food Network Italia, dove “ci si sente una vera famiglia”, confida Mocho. Nel 2021, dopo essere stato chef resident a “Ogni Mattina” su TV8, torna con il suo programma da venerdì 12 novembre alle ore 23.

Mocho This is America
Mocho This is America

Goduria e delizia, ma anche un vero amore: cosa rappresenta il cibo per Mocho? Il cibo per me è amore allo stato puro. Quando parlo di cibo parlo di emozioni e non semplicemente di ricette. Nel cibo racchiudo esperienze di vita, perché sa essere profondamente consolatorio e serve a riempire un vuoto, sia nella mia vita sia in quella di tante altre persone. Il cibo è quella cosa che passa più vicino al cuore ed è straordinario”.

Brianzolo di nascita ma americano d’adozione: come si è avvicinato alla cultura XXL? “Nasco XXL e per assonanza mi sono avvicinato a questo tipo di cucina. Poi, andando negli Usa, diventa consuetudine: “Big or go home”. È uno stile di vita nel quale mi sono trovato subito molto bene e non ho potuto fare altro che abbracciarlo. È stato naturale”.

A chi dice che la cucina italiana è unica, cosa replica? “In ogni luogo si mangiano pietanze che hanno un’unicità e non si possono mangiare in nessun’altra parte del mondo. Per me però, a New York si mangiano talmente tante cose bene che nessun’altra grande città riesce a uguagliarla”.

Mocho This is America
Mocho This is America

Non mancano i consigli più profondi. Mocho, che insegna la gioia di vivere, cosa consiglierebbe a chi fatica ad andare d’accordo con il proprio corpo? “Se guardandoci allo specchio non si sta bene con sé stessi, vivere diventa difficile. A quel punto, bisognerebbe convincersi a cambiare, perché non ci si sente appagati. Tuttavia, se non si prende in mano la propria vita e se non si vuole cambiare, significa che non si sta vivendo un vero grande problema. Io, per esempio, non potrei essere in altro modo. Sono Mocho e questo è il mio punto di forza. Non bisogna solo pensare al fisico. Spesso è meglio non centrarsi troppo sul proprio aspetto, ma lavorare sulla propria persona. Sono contento di essere così come sono. Non mi importa essere un figurino, sono felice della mia persona”, ha confidato.

Mocho presenta la nuova edizione di “This is America”

Non un semplice programma di cucina: “This is America” propone video ricette e un viaggio tra i migliori piatti degli Usa, ma è anche un torneo che mette a confronto i più iconici piatti statunitensi. Nel corso delle puntate Mocho cucina una pietanza che dovrà misurarsi con quella della puntata successiva, attraverso tre parametri di giudizio: look, power e skills. Con il suo programma Mocho racconta tradizioni diverse e i suoi tre ingredienti principali sono: acquolina in bocca, ricette uniche e voglia di divertirsi (e far divertire).

Mocho This is America
Mocho This is America

Con la sua energia e il suo entusiasmo, Mocho condurrà i telespettatori in un succulento viaggio culinario da una costa all’altra degli Usa, in una sfida all’ultima goccia di burro, come sul ring di wrestling, per eleggere il piatto re della cucina americana.

Grafiche da videogame, ovazioni da stadio, slowmotion strepitosi: il pubblico cosa deve aspettarsi dalla nuova edizione di “This is America”? “Dovete aspettarvi di tutto. Quest’anno abbiamo davvero esagerato e non siete pronti”, ha svelato con simpatia.

Mocho This is America
Mocho This is America

Mocho, il suo messaggio ai ristoratori

Il settore della ristorazione è stato uno dei più colpiti dalla pandemia. I ristoratori per mesi sono stati costretti a tenere serrande abbassate e fornelli spenti, ma finalmente sono tornati in attività. Qual è il pensiero che vuole dedicare loro?

”Bello mangiare in casa, ma a volte bisogna concedersi lo sfizio di pranzare o cenare fuori. I ristoratori ci hanno sfamato fino a oggi e non possiamo dimenticarci di loro”, ha sottolineato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli