Moda, al via a Roma Settimana del Gioiello Contemporaneo

(Adnkronos) - Torna nella capitale, dal 7 al 16 ottobre, Roma Jewelry Week con la II edizione e un ricco programma di eventi per valorizzare e diffondere la cultura del gioiello contemporaneo, d’autore, d’artista, la conoscenza delle realtà orafe storiche. Protagonisti sono infatti i jewelry designer provenienti da tutta Italia e dall’estero, gli orafi romani, gli atelier del gioiello, le gallerie e le accademie, le scuole e le associazioni. In calendario esposizioni, presentazioni, tour di visite guidate, premiazioni e conferenze animeranno le dieci giornate della Roma Jewelry Week, che torna in autunno all’insegna della cultura e della bellezza.

Tema del 2022 il Grand Tour - I colori del viaggio', un omaggio al Grand Tour settecentesco, alla scoperta di arte, architettura e bellezze italiche. Obiettivo della manifestazione è quello di recuperare, oggi, la consapevolezza dell’alto valore delle tradizioni e della creatività, sempre connesse all' innovazione, alla ricerca, alla sperimentazione. Anche per questa seconda edizione, la Rjw (direzione artistica Monica Cecchini) ha coinvolto numerose realtà, protagoniste di un ricco palinsesto che vanta, tra gli altri, la partecipazione dell'Università e Nobil Collegio degli Orefici, Gioiellieri, Argentieri dell’Alma Città di Roma e del Console Camerlengo dell’Università e Storico di Arte Orafa Aldo Vitali.

Tra le protagoniste Myriam Bottazzi e Alberto Zorzi, accanto alla performance 'Museo dell’Altro e dell’Altrove di Metropoliz - Città Meticcia', alla giornata di Studi dedicata al disegno del gioiello italiano, alle mostre 'Dialogo con la materia' dedicata ai disegni di Giovanni Valli, uno dei primi designer di Bulgari, e 'Micro e Macro, indossare Ravenna', realizzata dagli studenti del biennio di Mosaico della Accademia di Belle Arti di Ravenna, un ciclo di conferenze aperte al pubblico, visite guidate alla scoperta della città e degli atelier orafi e la I edizione della Capsule Grand Tour.

Torna anche quest’anno il Premio Incinque Jewels indetto dall’associazione Incinque Open Art Monti, contest giunto alla sua III edizione che promuove la cultura del Gioiello Contemporaneo e che si svolgerà dal 14 al 16 ottobre, per la seconda volta nel sito archeologico Auditorium di Mecenate, datato 30 a.C. In esposizione ci saranno 72 creazioni. L’Auditorium di Mecenate per questa edizione ospiterà, invece, anche l’esposizione dedicata al micromosaico romano, con i gioielli degli artisti che fanno rivivere l’antichissima tecnica diffusasi a Roma proprio durante il Grand Tour, come ricordo di viaggio. In esposizione opere di Le Sibille, Luigina Rech e Elena Lo Presti.