Modena, entra nel cortile sbagliato: morta sbranata da due cani

·1 minuto per la lettura
Young dog Blue American Staffordshire terrier play in the park
Young dog Blue American Staffordshire terrier play in the park

Una 89enne è morta sbranata da due cani di razza AmStaff dopo essere entrata per errore, in stato confusionale, nel cortile di una villetta a Sassuolo, nel Modenese. La donna, Carla Gorzanelli, abitava a pochi metri di distanza: pare che si fosse allontanata da casa sfuggendo alla sorveglianza della badante.

VIDEO - Elisabetta Canalis aggredita da un cane, ecco cosa è successo!

Il fatto è avvenuto davanti agli occhi di una bambina, figlia dei proprietari degli animali, che sostava davanti al cancello della villa in attesa della madre. "Cosa ci fai qui?", sembra che abbia detto la bimba all'anziana. I due cani, si ipotizza, potrebbero quindi aver assalito la donna per istinto protettivo nei confronti della bambina

Sul luogo della tragedia giunto anche il figlio dell'anziana, che stava cercando la madre allontanatasi da casa: "Non era mai uscita dall'abitazione, non so come sia potuto accadere", le sue parole.

Nella villa di Sassuolo anche la polizia scientifica e il medico legale. Alcune risposte alle domande sulla dinamica di quanto accaduto potrebbero arrivare dalle telecamere di videosorveglianza dell'abitazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli