Modena, grave bimbo caduto da 2° piano: fermata babysitter

(Adnkronos) - E' nel carcere di Modena con l'accusa di tentato omicidio la babysitter di 32 anni che questa mattina era in casa con un bambino di 13 mesi, caduto dal secondo piano a Soliera, nel modenese. ''La ragazza è in stato confusionale, non è riuscita a dare una ricostruzione dell'accaduto'', ha detto all'Adnkronos l'avvocato Francesca Neri. ''Non so dire come sia avvenuto il fatto, chi abbia rinvenuto il bambino e dato l'allarme. Insieme a lei in casa c'era anche la signora delle pulizie che è stata ascoltata dagli inquirenti. La ragazza è incensurata e laureata, lavorava in quella casa da gennaio, si occupava del bambino per otto ore al giorno''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli