Moderna sperimenta un nuovo vaccino anti-Covid valido anche contro l'influenza

·1 minuto per la lettura

AGI - Moderna ha annunciato l'avvio dello sviluppo di un potenziale nuovo vaccino che combina un richiamo contro il Covid-19 e un antinfluenzale stagionale. "Oggi annunciamo il primo passo nel nostro nuovo programma di vaccini respiratori con lo sviluppo di un vaccino monodose che combina un richiamo contro il Covid-19 e un richiamo contro l'influenza", ha dichiarato l'amministratore delegato di Moderna, Stéphane Bancel.

"Sono orgoglioso dei progressi che il team di Moderna ha fatto nel portare avanti la nostra attività nel settore dello sviluppo dei vaccini mRNA pur essendo allo stesso tempo impegnato nell'affrontare la pandemia globale di Covid-19. Siamo convinti che la nostra piattaforma mRNA possa risolvere le più grandi sfide sanitarie del mondo, dalle malattie che colpiscono milioni di persone, alle malattie ultra rare, ai farmaci personalizzati fino al livello individuale", ha affermato ancora il numero uno della società farmaceutica.

Oltre all'annuncio sul nuovo prodotto "combinato", Moderna ha illustrato i progressi "nell'arruolare i pazienti nei nostri programmi per le malattie rare per la sperimentazione personalizzata del vaccino contro il cancro. Riteniamo che questo sia solo l'inizio di una nuova era di farmaci basati sulla trasmissione di informazioni" (fra le cellule perché producano anticorpi, ndr). 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli