Moderna testa nuovo candidato a richiamo vaccino contro il Covid-19

·1 minuto per la lettura
Una fiala del vaccino di Moderna contro il Covid-19

(Reuters) - Moderna Inc ha comunicato di aver inoculato i primi pazienti con un nuovo vaccino contro il Covid-19 candidato come potenziale richiamo, nel corso delle fasi iniziali di un nuovo studio.

La casa farmaceutica ha spiegato che il farmaco oggetto di studio, mRna-1283, potrebbe essere conservato in frigorifero invcece che nei congelatori, rendendolo così più facile da distribuire, soprattutto nei paesi in via di sviluppo.

Le fasi iniziali dello studio stabiliranno la sicurezza e l'efficacia di mRna-1283 a tre livelli di dosaggio, e il vaccino sarà somministrato ad adulti in salute in dose singola o in due dosi a 28 giorni di distanza, ha detto Moderna.

La scorsa settimana, Moderna ha iniziato la soministrazione ai primi partecipanti di vari potenziali richiami nel corso di uno studio.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)