Moglie Zelensky chiede al Congresso Usa più armi per l’Ucraina

featured 1631973
featured 1631973

Washington, 20 lug. (askanews) – La first lady ucraina Olena Zelenska ha lanciato un appello emotivo al Campidoglio per avere più armi da usare nella guerra contro la Russia.

In un discorso faccia a faccia con i parlamentari, la moglie del presidente ucraino Zelensky li ha invitati a fornire all’Ucraina più sistemi di difesa antiaerea per difendersi dai missili russi.

“Non vogliamo più attacchi aerei. Niente più missili. È volere troppo?”, ha detto, “Vogliamo che ogni padre e ogni madre possano dire al proprio figlio: ‘Dormi sonni tranquilli, non ci saranno più attacchi aerei, non più attacchi missilistici'”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli