Moldova, ex premier filo-Ue Sandu vince ballottaggio presidenziali

Dmo
·1 minuto per la lettura

Roma, 16 nov. (askanews) - L'ex premier moldava filo-Ue Maia Sandu ha vinto il ballottaggio delle presidenziali che si sono svolte ieri, battendo il capo di stato uscente, filorusso, Igor Dodon. Sandu che ha promesso nella sua campagna elettorale di lottare contro la corruzione ha ottenuto il 57% delle preferenze, quando sono state scrutinate il 99,07% delle schede, secondo i dati pubblicati sul sito della Commissione elettorale centrale. Dodon ha raccolto il 43% dei voti ed è stato penalizzato nella scelta degli elettori dalle accuse di corruzione che si sono susseguite nei quattro anni del suo mandato.