Molesta due alunni di 12 e 13 anni, arrestato insegnante

·1 minuto per la lettura

Molestava due alunni, di 12 e 13 anni. Per questo i Carabinieri di Ferrara, al termine delle indagini avviate a giugno scorso, coordinate dalla locale Procura, hanno arrestato A.B., 37 enne insegnante presso un istituto cittadino. Il provvedimento restrittivo è stato adottato in esecuzione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal gip, dopo aver valutato le denunce dei genitori dei due minori, ed aver sentito i ragazzini in audizione protetta.

L’insegnante, in più occasioni, all’esterno del plesso scolastico, avrebbe avvicinato i due studenti e li avrebbe molestati. Appreso del comportamento anomalo dell’insegnante nei confronti dei figli, i genitori si sono rivolti ai Carabinieri, che hanno avviato immediatamente le indagini.

Ora, in attesa del processo, l’insegnante dovrà restare presso la propria abitazione, sottoposto agli arresti domiciliari, a cui l’Autorità Giudiziaria ha aggiunto anche la misura interdittiva della sospensione dell’esercizio del pubblico ufficio, per cui l’insegnante non potrà comunque entrare in aula sino alla revoca del provvedimento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli