Molestie su minori: 47enne arrestato a Genova

molestie su minori

I carabinieri di Genova hanno identificato e arrestato un uomo con precedenti penali, disoccupato e ospite di una comunità. Il 47enne è accusato di molestie contro 5 donne, di cui tre minorenni. Gli episodi sarebbero avvenuti nel centro di Genova e risalirebbero al periodo di tempo tra maggio e ottobre 2019. L’ordinanza di arresto è stata eseguita dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Centro che hanno arrestato l’uomo, attualmente agli arresti domiciliari.

Molestie su minori: un arresto

Stando a quanto ricostruito dalle forze dell’ordine, l’uomo sarebbe il responsabile di vari episodi di violenza sessuale commessi tra maggio e ottobre 2019 a Genova ai danni di molte donne, tra le quali alcuni minori. L’aggressore avrebbe seguito le vittime in pieno giorno per poi aggredirle nei pressi di fermate degli autobus e della metro. In tre casi le vittime, sempre attaccate alle spalle e palpeggiate, sono risultate essere minorenni. I casi sono stati denunciati da alcune delle vittime dell’uomo.

Le indagini

Il molestatori agiva sempre nella medesima modalità, come raccontato dalle stesse vittime: l’uomo le avvicinava con la scusa di chiedere informazioni e iniziava ad allungare le mani toccando le donne nelle parti intime per poi invitarle a seguirlo in luoghi più appartati. L’uomo è stato identificato grazie alle telecamere di sorveglianza pubbliche e private, di alcuni negozi della zona. Una delle vittime avrebbe anche fornito una dettagliata descrizione dell’uomo, oltre alle indicazioni fornite dal fidanzato di una delle donne aggredite, che avrebbe assistito alla scena informando i carabinieri.