Molise, Frattura: da Galletti garanzia fondi per Civitacampomarano

Cro/Mau

Roma, 9 nov. (askanews) - Frana di Civitacampomarano, fondi straordinari dal Ministero dell'ambiente per finanziare gli interventi necessari al superamento dell'emergenza: lo riferisce con piena soddisfazione il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, al termine della riunione che si è tenuta oggi a Roma con il ministro Gian Luca Galletti. "Portiamo a casa - dichiara il presidente -, un risultato molto importante per una situazione ormai arrivata a condizioni limite e che da tempo stiamo fronteggiando. Il ministro Galletti, al quale dobbiamo un ringraziamento sentito per l'attenzione e la sensibilità mostrate alla vicenda, ci ha garantito una partecipazione concreta".

All'incontro hanno preso parte il sindaco di Civitacampomarano, Paolo Manuele, e il responsabile dell'Ufficio tecnico comunale, Franco Antenucci, il direttore del IV Dipartimento della Regione Molise, Massimo Pillarella, con il direttore del Servizio di protezione civile, Giuseppe Pitassi. Per il Ministero ha partecipato anche il direttore generale per la salvaguardia del territorio e delle acque, Gaia Checcucci.

Al ministro Galletti sono state illustrate le principali criticità provocate dal movimento franoso che sta investendo il comune molisano, diviso per l'emergenza in atto in due zone, rossa e blu. Dalla prima sono stati evacuati 24 cittadini, 23 case, un'attività professionale, 25 pertinenze, il Municipio e un altro immobile comunale. Monitoraggio continuo, invece, nella zona blu, dove risiedono 18 persone in 16 case. Anche qui un immobile di proprietà comunale.

(Segue)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità