Molise, Toma: fondamentale concertazione su Piano sociale... -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 27 ago. (askanews) - "Prima di iniziare il percorso di partecipazione allargata con le parti sociali, i soggetti del Terzo settore, i referenti degli organi periferici dello Stato, che troverà la sua naturale conclusione con il passaggio in Consiglio regionale per la definitiva approvazione del Piano - ha spiegato Toma - abbiamo ritenuto doveroso e necessario un primo confronto con i rappresentati istituzionali più direttamente coinvolti nella progettazione e gestione dei servizi a livello locale. Oggi abbiamo presentato la Proposta del Piano sociale regionale 2020-2022. Ovviamente, siamo all'avvio della fase di concertazione e, pertanto, il documento potrà essere arricchito e migliorato nei successivi step".

"Nella costruzione del Piano - tiene a precisare il governatore - abbiamo messo in rete tutte le risorse riconducibili ad interventi di contrasto all'emarginazione e di promozione dell'inclusione per evitare le criticità che si sono verificate in passato sul piano finanziario".

(Segue)