Mondiale rugby, a Osaka l'evento "Piazza Italia"

Red/Mos

Roma, 23 set. (askanews) - In occasione dei Mondiali di rugby, si è tenuta Piazza Italia, nella Ship Hall del Grand Front Osaka dal 21 settembre a oggi.

La Ship Hall è un'area polifunzionale di forma ovale, come la carena di una nave, con una grande vetrata che si affaccia sulla piazza Umekita permettendo una grande visibilita' delle attività realizzate nella sala anche dalla sottostante piazza e garantendo la partecipazione piena di curiosità dei visitatori dell'evento.

La grande vetrata permette, altresi', di poter seguire dalla Ship Hall anche le iniziative in corso nella stessa piazza e realizzate nell'ambito del Progetto Piazza Italia dalla Camera di Commercio Italiana in Giappone e che prevedono, tra l'altro, eventi legati al Rugby (come il saluto di alcuni dei giocatori della nazionale italiana al pubblico presente) e concerti. Le iniziative congiunte garantiscono un reciproco effetto sinergico, moltiplicando e rafforzando l'immagine dell'Italia nel suo complesso.

Il progetto realizzato dall'Ufficio di Tokyo ha avuto in programma, nei tre giorni di svolgimento: Educazione alimentare verso i consumatori, degustazioni guidate da esperti, seminari esplicativi delle caratteristiche dei prodotti italiani del settore Food & Wine presenti in Giappone etc., in modo da far conoscere direttamente ai consumatori giapponesi il meglio del food & wine italiano.

Per raggiungere tale obiettivo verranno realizzati:

. seminari con degustazioni semplici (esclusi cibi cucinati sul posto), su diverse tematiche del food & wine italiano (2 volte/giorno). Ogni seminario durerà 1 ora al massimo; . target dei seminari saranno i consumatori di medio/medio alto livello interessati ai prodotti italiani.;

. i seminari saranno condotti da esperti giapponesi, utilizzando i prodotti italiani gia' presenti nel mercato giapponese, acquistati dall'Ufficio di Tokyo per l'occasione. Non saranno presentati i nominativi di produttori/brand/importatori dei singoli prodotti utilizzati, ma verra' promossa la categoria di appartenenza del prodotto;

. per diffondere maggiormente la conoscenza sul food & wine italiano, e' prevista la distribuzione di materiale informativo, realizzati per l'occasione, a tutti i partecipanti (in particolare brochure sul Food & Wine italiano e poster sui nostri alimenti DOP);

. infine, per animare l'evento, verra' realizzato un sorteggio tra tutti i partecipanti avente come premio una selezione di prodotti originali dell'alimentare italiano. L'Ufficio di Tokyo prevede complessivamente un'affluenza di circa 900 visitatori nell'arco dei tre giorni di durata della mostra. La manifestazione vedra' la partecipazione anche dell'Ambasciatore d'Italia in Giappone, S.E. Giorgio Starace, nonche' del Console Generale di Osaka, Dr. Luigi Diodati, che avranno modo di visitare sia le varie esposizioni realizzate per l'evento Piazza Italia che di assistere ai seminari e alle degustazioni programmate dall'Ufficio di Tokyo presso la Ship Hall