Mondiali di Cortina, tutto fermo. Prime gare rinviate a giovedì

Marco Marangoni
·2 minuto per la lettura

AGI –  Due giorni, due cancellazioni. Il Campionato mondiale di sci alpino di Cortina d'Ampezzo non decolla. Dopo la combinata femminile di lunedì, rinviata a causa della troppa neve fresca sul tracciato di gara a lunedì 15, oggi è arrivata la seconda cancellazione, quella del supergigante femminile. Questa volta la colpa è della nebbia che è calata sulla parte alta della pista ‘Olympia delle Tofane'.

Una nebbia che non garantiva la sicurezza delle atlete. Alle 13 era tutto pronto per la prima gara della 46esima edizione della rassegna iridata. Sole al parterre ma un banco di nebbia sulla parte centrale. La decisione di non far partire la gara è stata presa pochi minuti prima che l'azzurra Marta Bassino, pettorale numero 1, s'accingesse a entrare in casetta di partenza. Il posticipo della partenza prima di qualche minuto si è esteso fino alle ore 14 quando però, le nuvole che ‘montavano' dal passo Falzarego erano sempre più fitte.

Annullato superg femminile di oggi

La giuria ha deciso di abbassare di circa 200 metri la partenza portandola al rifugio Duca d'Aosta stabilendo nelle ore 14,30 l'ultimo possibile orario di partenza. Con qualche fiocco di neve che faceva capolino sul parterre, all'orario prestabilito è arrivato la decisione di annullare la gara di supergigante che vedeva le azzurre Marta Bassino e Federica Brignone tra le favorite a salire sul podio. Nelle prossime ore verrà presa una decisione circa la data del recupero del superg donne.

Annullata combinata maschile di mercoledì 10

Domani mercoledì 10 febbraio secondo le previsioni meteo sarà un'altra giornata difficile: infatti nella notte è prevista una nevicata tra i 20 e i 30 centimetri di neve (15 centimetri a Cortina paese).che potrebbe rendere poco sicura la pista ‘Vertigine' sulla quale dovrebbe svolgersi la combinata maschile. Per questo gli organizzatori hanno anticipato il maltempo e annunciato che questa gara sarà posticipata a lunedì 15. Infatti, questa notte sulle piste del Mondiale sono previsti 

Nuovo calendario: al via giovedì 11 febbraio

Domani a Cortina d'Ampezzo, dunque, non si gareggerà. Maltempo permettendo, questi mondiali potranno prendere il via giovedì quando si svolgeranno sia il supergigante femminile (ore 10,45) rinviato oggi causa nebbia e il supergigante maschile (ore 13). Venerdì giornata dedicata alle prove della discesa libera sia per uomini che per le donne. Sabato è in programma la discesa libera femminile e la seconda prova della discesa maschile. Domenica è prevista la discesa libera e lunedì 15 la combinata femminile e la combinata maschile.