Mondiali:; la sintesi della quarta giornata

''Nuovo giorno, nuova sorpresa - dice il correpondente di Euronews Sam Ashoo - il Giappone prende in contropiede la Germania e vince 2-1 al Khalifa International Stadium.

La squadra di Hansi Flick ha calciato 26 volte verso la porta ma i goal di Ritsu Doan e Takuma Asano, entrambi nel secondo tempo, hanno mandato in delirio migliaia di tifosi giapponesi qui a Doha.

Tra l'altro quei tifosi si sono poi fermati dopo la partita per ripulire lo stadio dai rifiuti, come fanno spesso.

L'altra partita nel gruppo E ha visto una larga vittoria per 7-0 della Spagna sul Costa Rica allo stadio Al Thumama. Vittorio ancora più notevole se si pensa che la Roja ha tirato in porta sette volte. Ogni tiro un goal, e ovviamente questo li porta in testa al gruppo".

Nel gruppo F, il Belgio messo in difficoltà dal Canada è riuscito a mantenere i nervi saldi e chiudere con una vittoria per 1 a 0. Il portiere belga si è superato, nel primo tempo, per parare un calcio di rigore prima che Michy Batshuayi segnasse il goal decisivo, al 44esimo.

Grazie al pareggio del Marocco con i vice-campioni del mondo croati, il Belgio ora è in testa alla classifica del gruppo.