Mondo di mezzo, 7 liberi dopo Consulta su spazzacorrotti

Nav

Roma, 13 feb. (askanews) - Sono stati condannati in via definitiva per la vicenda Mondo di Mezzo ed in virtù della 'Spazzacorrotti' erano finiti in carcere. Ma dopo la decisione della Corte costituzionale le porte si sono aperte. In particolare hanno lasciato la cella l'ex dirigente regionale Guido Magrini; l'ex consigliere comunale Giordano Tredicine; l'ex presidente del consiglio comunale della Capitale, Mirko Coratti; così come il suo ex capo segreteria, Franco Figurelli, l'ex collaboratore Luca Odevaine, Mario Schina e l'ex responsabile tecnico del comune di Sant'Oreste, Marco Placidi; Andrea Tassone, già presidente municipio X di Roma.