Mondo di mezzo, Alemanno assolto da corruzione: processo bis

featured 1422631
featured 1422631

Roma, 8 lug. (askanews) – L’ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, è stato assolto dalla Cassazione per il reato di corruzione. I giudici hanno stabilito che vada celebrato un secondo processo d’appello. Alemanno sia in primo che secondo grado era stato condannato a 6 anni. Di fatto la Suprema corte ha annullato quella decisione.

Per traffico di influenze illecite dovrà esser celebrato un secondo processo d’appello. Così hanno deciso i supremi giudici per Alemanno che hanno fatto cadere l’accusa più grave nei confronti dell’ex primo cittadino della Capitale, quella di corruzione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli