Mondo Rai/appuntamenti e novità

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·8 minuto per la lettura

Quarto e ultimo appuntamento con la serie evento di Rai1, in onda domani alle 21.25, prodotta da Lux Vide con Rai Fiction, Big Light Productions in associazione con France Télévisions, RTVE e Alfresco Pictures, co-prodotta e distribuita nel mondo da Sony Pictures Television, con Aidan Turner, Matilda De Angelis, Freddie Highmore. Nel primo episodio ritrovata Caterina, Leonardo porta avanti il suo lavoro, ma è frustrato dal successo crescente di un artista più giovane, Michelangelo Buonarroti. Mettendo da parte i suoi sentimenti, Leonardo si lascia convincere ad accettare una nuova commissione, il gigantesco affresco della Battaglia di Anghiari, ma si trova in competizione con il nuovo rivale. Mentre nascono dei sospetti su un segreto ben custodito, una presenza del passato spinge Leonardo a dubitare di tutto quello che credeva di sapere. Costretto ad affrontare una tragedia personale, Leonardo apprende una verità destinata a cambiare le scelte fatte finora. Nel secondo, invece, con i minuti contati, Stefano si impegna a salvare Leonardo e scopre finalmente la verità che si nasconde dietro il suo segreto più grande. Ormai a conoscenza dei fatti, ma senza prove, una rivelazione inaspettata porta Stefano a chiedere aiuto a una fonte improbabile. Con il patibolo sempre più vicino la vita di Leonardo è appesa a un filo, la sua colpevolezza confermata e ogni speranza sembra perduta. Stefano, da cui dipende il destino del più grande artista di Milano, si rende conto che la risposta che insegue si nasconde proprio nell’uomo che sta cercando di salvare.

Al compiersi dei 25 anni di carriera, la comicità d’autore di Ale e Franz mischia le sue carte, intreccia modalità e linguaggi diversi per aprirsi a un inedito e sorprendente esperimento televisivo su Rai2 dal titolo “Fuori tema”, in onda da domani per 8 puntate in seconda serata. In uno spazio carico di significato come il Teatro la Cucina, all’interno dell’ex Refettorio dell’Ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano, Ale e Franz in ogni puntata avviano il loro viaggio artistico alternando, senza soluzione di continuità, differenti momenti comici e di intrattenimento, utilizzando tutti i linguaggi a disposizione, da quello teatrale a quello cinematografico e della fiction, da quello degli sketch a quello live e del limbo. Una carrellata di personaggi e storie, tra nuove invenzioni e classici cult, che vede Ale e Franz calarsi in ruoli e personaggi sempre diversi, trasformarsi nelle annunciatrici tv Alessandra e Franca, in due padri stralunati che assistono dalla tribunetta alla partita di calcio dei loro figli, in improbabili poliziotti, in cani parlanti… Fino a vestire i panni di personaggi celebri della storia e della letteratura, come Romeo e Giulietta o, per le interviste impossibili di Marco Bonadei all’interno del format “Good Night Show”, quelli di Dante e Virgilio e persino di Gesù di Nazareth e Giuda Iscariota; o degli imperdibili protagonisti del format “La vita in differita”, ossia “lo show che spaventa le masse”. Un caleidoscopio di momenti di spettacolo “fuori tema”, diversi tra loro, a volte spiazzanti a volte riflessivi, legati dalla loro peculiare comicità dai tratti surreali e poetici nonché dalle creative scelte registiche di Elia Castangia. In studio una live band accompagna Ale e Franz in improvvisazioni e jam session con otto ospiti musicali che si susseguono nelle puntate e che a loro volta si mettono in gioco sul territorio della comicità: Michele Bravi, Anastasio, Simone Cristicchi, Frankie hi-nrg mc, Peppe Servillo, Samuel, Davide Van De Sfroos, Francesco Tricarico. “Fuori tema” una produzione Brand-Cross per Rai2, produttori esecutivi Alessandro Pozzoli e Roberto Bosatra, da un’idea di Alessandro Besentini, Francesco Villa e Claudio Fois, scritto con Ugo Ripamonti, Giovanni Bognetti, Antonio De Luca, Antonio De Santis, Rocco Tanica e Diego Cugia. Regia di Elia Castangia, scenografia di Sofia Borroni, direttore della fotografia Daniele Savi, costumi Elena Cavallaro e Cecilia Rossi. La band è diretta da Fabrizio Palermo con lui suonano Luigi Schiavone, Marco Orsi, Francesco Luppi e la vocalist Alice Grassi. Set designer dello studio è stato curato da Elfride di Dio e Romualdo Moretti.

Un incredibile viaggio nella vita e nell'arte di uno dei più grandi artisti di sempre: Vincent Van Gogh. Un suggestivo racconto, incentrato sul mistero della scomparsa di uno dei più importanti pittori di sempre. “Loving Vincent” di Dorota Kobiela e Hugh Welchman, in onda domani alle 21.15 su Rai5, è il primo film d’animazione interamente dipinto su tela, per il quale sono state realizzate 65 mila tavole da 125 artisti di tutto il mondo. Tra gli interpreti, Aidan Turner, Helen McCrory, Saoirse Ronan, Douglas Booth, Jerome Flynn. Candidato al Premio Oscar 2018 e al Golden Globe 2018 come miglior film d’animazione e al David di Donatello come miglior film straniero, “Loving Vincent” è proposto senza interruzioni pubblicitarie ed è disponibile in lingua originale.

Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) rimane nei territori del mistero e del fantastico,domani alle 21.20, con un altro film in prima visione, il thriller in costume “The Limehouse Golem - Mistero sul Tamigi”. 1880, Londra: il quartiere di Limehouse è scosso da una serie di terrificanti delitti che la comunità del posto attribuisce al Golem, una creatura del folklore ebraico. Per far chiarezza sui fatti, Scotland Yard convoca il veterano ispettore Kildare, ma il dubbio che ci si trovi alle prese con le gesta di un serial killer soprannaturale si fa sempre più insistente.Tratto romanzo di Peter Ackroyd “La leggenda del mostro di Limehouse”, il film porta la firma di Juan Carlos Medina, regista della serie fanta-horror “A Discovery of Witches - Il manoscritto delle streghe”, e ha tra gli interpreti Bill Nighy, Olivia Cooke e Douglas Booth. A seguire, una nuova puntata di “Wonderland”, che questa settimana approfondirà la serie crime/action “La Unidad”, in prima visione assoluta su Rai4 da sabato 17 aprile. Il magazine darà voce agli ideatori della serie Alberto Marini e Dani de la Torre e all’attore Hamid Krim. Ma ci sarà spazio anche per i supereroi con la serie vintage di “Batman”, che dal 18 aprile popolerà il daytime di Rai4, e ancora il caso Lavorini, per la rubrica “Il giallo e la nera”, e una nuova succosa anticipazione della seconda stagione di “Eli Roth’s History of Horror”.

Torna “La Bussola e la clessidra”, la serie Rai Cultura con il professor Alessandro Barbero che risponde ai quesiti e alle curiosità dei telespettatori su una serie di documentari dedicati alle grandi battaglie della storia, da Maratona ad Azincourt, dall'assedio di Vienna alla disfatta di Sedan, da Gettysburg a Stalingrado. Nel primo appuntamento, in onda in prima visione domani alle 21.10 su Rai Storia, si torna all’estate del 490 a.C., e alla piana di Maratona. La prima invasione persiana della Grecia si infrange contro il coraggio e la tenacia degli opliti ateniesi. Con un esercito frettolosamente mobilitato, le forze di Atene ed un manipolo di opliti di Platea, in un solo pomeriggio, mettono in fuga il più numeroso esercito persiano, distruggendo il sogno del re Dario I di sottomettere le città-stato greche.

Da domani alle 18, nello spazio “La storia della Radio”, su Radio Techetè andrà in onda "Il meglio di Alto Gradimento” un programma sulla storia e i protagonisti di uno dei più iconici programma della radio italiana. Trasmesso dal 1970 al 1982 fu un grande successo, grazie a Renzo Arbore e Gianni Boncompagni che ne erano gli autori e i conduttori, unitamente ad un piccolo gruppo di collaboratori, quali Gorgio Bracardi, Mario Marenco - con i loro personaggi storici - e successivamente Marcello Casco, Franco Bracardi e Nino Frassica. Il programma è condotto da Dario Salvatori che mescola, frulla e ripropone sketch, canzoni e tormentoni introducendo gli ascoltatori in quella modalità radiofonica che avrebbe avuto molti seguaci e imitatori. Radio Techetè è il canale specializzato di Radio Rai che trasmette ogni giorno il meglio della storia della radio italiana, si può ascoltare sul web all’indirizzo www.radiotechete.rai.it, sull’app di RadioRai, sulla radiodigitale Dab+ e sul digitale terrestre televisivo.

Effetti collaterali straordinariamente rari, ma dal grande risalto mediatico, hanno fatto sorgere perplessità sulla somministrazione del vaccino Astrazeneca, che in realtà è un farmaco più sicuro di qualsiasi antibiotico. Timori ingiustificati possono rallentare la campagna di immunizzazione, che va invece accelerata per far ripartire il Paese e ritornare a una vita normale. Domani a "Fuori Tg" con l’infettivologo Massimo Galli e con il microbiologo Guido Rasi. Fuori Tg è lo spazio quotidiano di approfondimento del Tg3 a cura di Mariella Venditti e condotto da Maria Rosaria De Medici, in onda dal lunedì al venerdì su Rai 3 alle 12.25.

Sarà dedicata al racconto storico la puntata de “La Banda dei FuoriClasse”, in onda domani alle 15, su Rai Gulp. Il programma, condotto da Mario Acampa, è nato per aiutare nel doposcuola gli studenti della scuola primaria e secondaria inferiore in un anno scolastico molto complicato. La maestra Oriana Darù presenterà il racconto storico e il divulgatore speciale del giorno, Massimo Temporelli, spiegherà come si realizza un podcast storico. La professoressa del giorno Carlotta Cubeddu ricorderà l’importanza dell’utilizzo delle parole non ostili, mentre il professor Enrico Galiano continuerà il suo viaggio tra le vie più “famose” d’Italia per narrare chi si nasconde dietro i nomi dei cartelli stradali: questa settimana Santa Chiara. Continua il corso della settimana di editing video con Marialaura Gionfriddo. Il programma è prodotto da Rai Ragazzi in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e va in onda ogni giorno in diretta dal Centro Rai di Torino.

L'Oceano Pacifico ricopre un terzo della superficie terrestre. Circondato dal fuoco e continuamente rimodellato dallo scontro delle placche tettoniche della Terra, crea forme di vite che, a loro volta, generano degli autentici imperi sottomarini. È il Pacifico più selvaggio, raccontato da “Wildest Pacific”, in onda da domani alle 14.15 su Rai5. Qui, le forme di vita più primitive del mondo sono sopravvissute ai dinosauri. E hanno trovato modi sorprendenti per adattarsi e sopravvivere in uno degli ambienti più competitivi del pianeta. Protagonista del primo appuntamento, lo stupefacente mondo della barriera corallina.