Mondo Rai/Appuntamenti e novità

webinfo@adnkronos.com (Web Info)
·6 minuto per la lettura

“Porta a Porta” ricorderà i suoi 25 anni di programmazione, domani con una trasmissione in diretta a partire dalle 22.20 su Rai1. Bruno Vespa rivivrà un quarto di secolo di storia italiana con le testimonianze di leader politici e protagonisti dell’informazione, della cronaca e dello spettacolo.

Nella puntata di “Chi l’ha visto?”, domani alle 21.20 su Rai3, servizi e collegamenti sull’omicidio di Peter e Laura a Bolzano per il quale è accusato il figlio Benno e per la morte di Ilenia a Faenza. Qualcuno l’ha brutalmente uccisa in pochissimi minuti, l’ex marito è indagato, ma ci sono ancora tanti aspetti oscuri. Continua anche la vicenda della minorenne scappata di casa, i suoi video su Tik Tok e gli adulti coinvolti. E come al solito gli appelli, le richieste di aiuto e le segnalazioni di persone in difficoltà.

E' il grande soprano Daniela Dessì, prematuramente scomparsa nel 2016, la protagonista della Turandot di Giacomo Puccini che Rai Cultura propone domani alle 21.15 su Rai5. Registrato al Teatro Carlo Felice di Genova nel 2012, lo spettacolo si avvale della regia di Giuliano Montaldo, ripresa da Fausto Cosentino. Sul podio è impegnato Donato Renzetti. Daniela Dessì è affiancata da Mario Malagnini (Calaf), Roberta Canzian (Liù), Ramaz Chikviladze (Timur), Francesco Verna (Ping), Enrico Salsi (Pang), Manuel Pierattelli (Pong) e Massimo La Guardia (l'Imperatore Altoum). Regia tv a cura di Matteo Richetti.

Si rinnova l’appuntamento con "Restart-L’Italia ricomincia da te", il talk condotto da Annalisa Bruchi con Aldo Cazzullo in onda domani in seconda serata su Rai2 alle 23.40. Al termine di una giornata che si aprirà con il primo discorso da premier di Mario Draghi e terminerà con il voto di fiducia al governo in Senato, il punto sulla giornata politica e sul futuro del Paese, alla ricerca di nuovi equilibri. Se ne parlerà con gli ospiti, Carlo Calenda (Azione); Sabino Cassese, giurista; Stefano Zurlo de Il Giornale e Peter Gomez, direttore de Ilfattoquotidiano.it. Con il virologo Andrea Crisanti al centro ci sarà il piano vaccini che cambia, le nuove varianti del virus e l’appello di una parte della comunità scientifica che invoca un nuovo lockdown. Per la pagina economica focus sui settori più colpiti dalla crisi generata dalla pandemia e sugli scenari dei prossimi mesi. Interverranno: Alessia Morani (Pd); Gianmarco Centinaio (Lega nord) e Bernabò Bocca, presidente Federalberghi. Alla lavagna di Restart gli esperti Gianluca Timpone, commercialista e tributarista e Carlo D’Ippoliti, docente di economia all’Università La Sapienza. Restart è un programma scritto da Annalisa Bruchi con Alessandro Sortino.

La più importante gara canora italiana, che è anche l’evento televisivo per eccellenza: il Festival della Canzone Italiana di Sanremo, un rito nazionalpopolare che, fin da quando "regnavano" Nilla Pizzi e Claudio Villa, coinvolge - volenti o nolenti - tutti gli italiani. Lo racconta “Storie della tv”, il programma di Rai Cultura in onda domani alle 22.10 su Rai Storia, con la consulenza e la partecipazione di Aldo Grasso. A parlare del Festival e dei suoi protagonisti sono Iva Zanicchi, Vito Molinari (regista dei primi due Festival televisivi, 1955 e '56), Eddy Anselmi (autore di una storia del Festival), Ettore Geri (amico e ammiratore di Villa), Pippo Baudo e Renzo Arbore.

Sei cuccioli sono rimasti soli e si preparano alla loro nuova vita in sei diversi luoghi del pianeta. La serie “Wild School” in onda in prima visione da domani alle 14.00 su Rai5, segue in sei episodi il lavoro di sei rifugi per animali selvatici, dove piccoli di diverse specie vengono preparati ad un ritorno alla vita selvaggia. Scimmie urlatrici, elefanti marini, orsi neri, leoni, oranghi e canguri: proprio come i loro simili selvatici, questi piccoli frequenteranno delle classi speciali dove impareranno, molto in fretta, preziose lezioni di vita che permetteranno loro di tornare, e di sopravvivere, nel loro habitat naturale. Il primo episodio segue alcuni piccoli di scimmia urlatrice accolti in un rifugio per animali selvatici del Belize.

La Campania sarà al centro de “La Banda dei Fuoriclasse” in onda domani alle 15, su Rai Gulp e RaiPlay. Il programma, condotto da Mario Acampa, va in onda in diretta per aiutare nel doposcuola gli studenti della scuola primaria e secondaria inferiore in un anno scolastico molto complicato. Lezione di geografia con la maestra Silvia Bernieri che spiegherà le caratteristiche della Campania e racconterà anche alcuni aneddoti sulla pizza. Divulgare del giorno è il direttore del Parco del Vesuvio, Stefano Donati. Per celebrare la giornata di “Parole O-Stili”, di cui la Rai è media partner, la professoressa del giorno sarà la Presidente e Fondatrice di “Parole O-Stili”, Rosy Russo che racconterà il Manifesto e i principi e i valori della comunicazione non ostile. Continua il corso della settimana di fotografia con Valentina Celeste e, come ogni mercoledì, Massimo Temporelli parlerà di scienze e tecnologia con il suo laboratorio su Archimede. Il programma è prodotto da Rai Ragazzi in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e va in onda ogni giorno in diretta dal Centro Rai di Torino.

Domani alle 21.20, Rai4 (canale 21 del digitale terrestre) porterà i suoi spettatori nello spazio profondo con l’horror fantascientifico “Pandorum - L’universo parallelo” diretto dal regista tedesco Christian Alvarst e prodotto dal regista di Resident Evil e Mortal Kombat Paul W.S. Anderson. Nel 2174 la Terra è ormai al collasso e ha esaurito tutte le risorse, per questo motivo l’umanità è pronta a colonizzare il pianeta Tanis, situato in un altro sistema solare e molto simile alla Terra. La nave-cargo Elysium ha la missione di trasportare su Tanis i primi umani e, visti i 123 anni di durata del viaggio, i coloni compiranno il viaggio in stato di ibernazione. Ma qualcosa va storto e dopo soli 8 anni il caporale Bower e il tenente Payton si svegliano con il reattore nucleare in stato di instabilità. Ma non è tutto, scopriranno che parte dell’equipaggio è morto e la nave è infestata da creature mostruose e cannibali. Nella migliore tradizione del survival-horror di ambientazione spaziale, di chiara ispirazione alla storica saga di Alien, Pandorum vanta un cast ricco di volti noti come Dennis Quaid, Ben Foster, Cam Gigandet e il protagonista di The Walking Dead Norman Reedus.

Apnee notturne e russamento: due disturbi collegati tra loro che possono influire negativamente sulla salute di chi ne soffre. Ne parlerà la professoressa Annalisa Cogo, pneumologa dell’Università di Ferrara, ospite a “Elisir”, il programma di medicina condotto da Michele Mirabella e Benedetta Rinaldi, in onda domani alle 11 su Rai3. Obiettivo sul torcicollo, un disturbo che può rendere difficoltose anche le normali attività quotidiane. Si può prevenire? Come si cura? Risponderà alle domande Massimo Costa, Direttore dell'Unità Operativa e Struttura Complessa di Riabilitazione Specialistica dell'Ospedale Cardarelli di Napoli. Per la pagina della nutrizione, protagonista il riso, un alimento che spesso sostituisce la pasta. Possono mangiarlo tutti, o qualcuno deve fare attenzione? Lo spiegherà Luca Piretta, gastroenterologo presso il Campus biomedico di Roma. Continua, infine, la campagna #mivaccinoperché con cui “Elisir” vuole dare un sostegno alla campagna vaccinale contro il Covid 19. Medici, volti di Rai3 e altri personaggi, in un breve video, spiegheranno il motivo per cui hanno deciso di vaccinarsi.