Mondragone, il focolaio della rabbia tra italiani e rom

Situazione incandescente a Mondragone, in provincia di Caserta, dove 43 rom bulgari sono stati trovati positivi al Covid-19. Messi in quarantena, protestano per poter lavorare come braccianti agricoli. Reagiscono gli italiani: chiedono il rispetto della zona rossa. Arriva l'esercito.

View on euronews