Monica Lewinsky alla premiere di ‘Impeachment: American Crime Story’, la serie sul più grande scandalo americano

C'era anche Monica Lewinsky alla premiere di "Impeachment: American Crime Story" al Pacific Design Center di Hollywood, lo scorso 1 settembre. La quarta stagione della serie "American Crime Story", diretta da Ryan Murphy, racconta lo scandalo dell'allora presidente degli Stati Uniti, Bill Clinton, e della sua stagista, Monica Lewinsky, concentrandosi sui particolari di una controversa relazione che fece rischiare al capo della Casa Bianca il processo di impeachment. Clinton è interpretato da Clive Owen, mentre Beanie Feldstein riveste i panni della Lewinsky. 

Come ricorda il magazine EW, Lewisky è stata coinvolta molto durante le riprese. Il regista ha voluto la sua opinione "per ogni virgola" in "ogni pagina della sceneggiatura". "Quando ho ricevuto il copione - ha raccontato l'attrice Beanie Feldstein - sapevo che ogni parola era stata approvata da Monica e che era in qualche modo reale e rappresentativa della sua vita e di quella storia".

Gli episodi di "Impeachment" arriveranno su FX a partire dal 7 settembre.

GUARDA IL VIDEO: Monica Lewinski, sex-gate fu abuso di potere

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli