Monitoraggio ISS 29 ottobre, Rt sale 0.96: incidenza passa da 34 a 46 casi ogni 100 mila abitanti

·1 minuto per la lettura
Monitoraggio ISS 29 ottobre
Monitoraggio ISS 29 ottobre

Stando ai dati contenuti nella bozza del monitoraggio dell’ISS di venerdì 29 ottobre 2021, l’indice Rt a livello nazionale è aumentato a quota 0.96 (la settimana precedente era 0.86). Anche l’incidenza dei casi ogni 100 mila abitanti è salita da 34 a 46.

Monitoraggio ISS 29 ottobre

Osservando i dati, emerge che l’indice di contagio è tornato a sfiorare la soglia epidemica dell’1 che la prossima settimana potrebbe anche superare. Secondo le previsioni potrebbe addirittura arrivare a toccare quota 1,14, il che significherebbe che ogni positivo può contagiare almeno un’altra persona. Iniziano a salire anche i ricoveri ordinari (il tasso di occupazione dell’area medica a livello nazionale è aumentato dal 4,2% al 4,5%) mentre restano ancora stabili le terapie intensive, occupate al 3,7%.

Monitoraggio ISS 29 ottobre: salgono le regioni a rischio moderato

Aumentano infine anche le regioni classificate a rischio moderato che da 4 passano a 18. Si tratta di tutti i territori italiani esclusi i tre ritenuti a rischio basso (Basilicata, Sardegna e Valle d’Aosta). 13 regioni riportano inoltre un’allerta di resilienza mentre nessuna ne riporta molteplici.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli