Monopattini elettrici: a Milano 246 incidenti in 6 mesi

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 30 dic. (askanews) - Sono stati 246 gli incidenti che hanno coinvolto monopattini elettrici e che hanno richiesto l'intervento dei soccorritori dell'Areu avvenuti a Milano nei 6 mesi compresi tra giugno e dicembre. A riferirlo è l'ex vicesindaco e attuale assessore regionale alla sicurezza, Riccardo De Corato, che attacca: "Un costo alla politica green della giunta sicuramente troppo alto".

De Corato non ha dubbi: "La sperimentazione di questo mezzo di locomozione nel capoluogo lombardo - evidenzia - è disastrosa. Si è voluto immettere nella circolazione stradale questo mezzo senza un minimo di criterio logico. I numeri sull'incidentalità sono molto eloquenti, descrivono la realtà meglio di ogni altra cosa. Anche la rivista specializzata Quattroruote in una recente inchiesta ha sottolineato come sia pericoloso questo mezzo, chi lo guida non ha alcuna nozione sulla sicurezza. Il bilancio di questa forzatura green senza se e senza ma voluta da Sala & Co - lamenta ancora l'ex vicesindaco di Milano - vede come vittime ciclisti e monopattinisti , che viaggiano per le strade senza un minimo di formazione stradale".

E' per questo, insiste l'esponente di Fdi, che "ho scritto al Ministro ai trasporti Paola De Micheli per denunciare quanto accade a Milano, invitandola a prendere decisioni in merito: casco obbligatorio, assicurazione e targa. Ad oggi però non ho avuto alcun riscontro. Come Assessorato regionale continueremo a fare la nostra parte, in alcune scuole superiori dei capoluoghi lombardi introdurremo l'educazione stradale, un progetto che vedrà i ragazzi impegnati in lezioni teoriche e in altre di confronto con gli operatori del 118 per comprendere i rischi della strada", conclude De Corato.