Mons. Kraeutler denuncia le centrali idroelettriche in Brasile

Città del Vaticano, 9 ott. (askanews) - Le centrali idroelettriche in Brasile sono "aggressioni all'ecosistema": lo ha detto nel corso del briefing quotidiano in sala stampa vaticana mons. Erwin Kraeutler, prelato emerito di Xingu. Le centrali come quella di Belomonte, ha detto il presule di origine austriaca, che vive sotto scorta per le sue denunce, hanno provocato una devastazione che ha disboscato e spazzato via interi villaggi indigeni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli