Mons. Marengo vicepresidente istituto pontificio per la famiglia

Cro/Ska

Roma, 31 ott. (askanews) - Il Gran Cancelliere Mons. Vincenzo Paglia ha nominato il prof. Gilfredo Marengo Vice Preside del Pontificio Istituto Teologico Giovanni Paolo II per le Scienze del Matrimonio e della Famiglia.

Il prof. Marengo dal 2013 è Docente Ordinario di Antropologia teologica generale dell'Istituto, ma particolarmente interessante e significativo è il suo percorso legato all'Istituto.

Dopo aver frequentato la Facoltà di Teologia presso la Pontificia Università Gregoriana, dal 1983 al 1889 il prof. Marengo è stato studente dell'Istituto, proprio nei primissimi anni della sua fondazione (1983-1989). È stato tra i primi dottorati con una tesi di cui è stato relatore l'allora Prof. Angelo Scola. Appena discusso il dottorato ha ricevuto incarichi di docenza dall'allora Preside Carlo Caffarra e nel 2001 è succeduto ad Angelo Scola sulla cattedra di Antropologia Teologica.

Dal 2018 è inoltre membro del Comitato Scientifico delle Edizioni Studium- Roma.

Autore di diverse pubblicazioni, ha curato - per incarico dell'allora Preside Livio Melina - l'edizione definitiva delle Catechesi di Giovanni Paolo II sull'amore umano (L'amore umano nel piano divino, Libreria Editrice Vaticana 2009).

Inoltre nel 2018 ha pubblicato la storia della composizione di Humanae vitae (La nascita di un'enciclica. Humanae vitae alla luce degli archivi vaticani, Libreria Editrice Vaticana 2018), con la preoccupazione di mettere in luce la mens con cui Paolo VI scrisse quell'enciclica e offrendo decisivi argomenti per andare oltre le lunghe e logoranti polemiche su quel documento.

La nomina del prof. Marengo si colloca nella linea di una fruttuosa continuità di tutto il cammino che l'Istituto Giovanni Paolo II ha fatto in questi decenni. Il suo profilo accademico lo rende capace di valorizzare il meglio della tradizione dell'Istituto nel rinnovato contesto della sua rifondazione, voluta da Francesco con il motu proprio Summa familiae cura.