Montagna, domani stati generali con F. Boccia, Pisano e Provenzano

Rus

Roma, 30 gen. (askanews) - Domani mattina, a partire dalle 9, presso la Sala delle Conferenze del Dipartimento per gli Affari regionali e le Autonomie, sono convocati gli Stati generali della Montagna. Tra gli interventi previsti anche quelli del ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia; della ministra per l'innovazione tecnologica e la digitalizzazione, Paola Pisano; e il ministro per il Sud, Giuseppe Provenzano.

I lavori della giornata, aperti da Enrico Borghi, Consigliere per la montagna del Ministro per gli affari regionali e le autonomie, proseguiranno con gli interventi del sottosegretario all'ambiente, Roberto Morassut; del Presidente dell'Intergruppo parlamentare dedicato allo sviluppo della montagna, Ugo Parolo; dal presidente del Comitato di gestione del Fondo comuni di confine, Roger De Menech; dal presidente Uncem, Marco Bussone e dai rappresentanti dei sindaci, delle province e delle associazioni di categoria dei comuni montani.

Le conclusioni saranno affidate al ministro Francesco Boccia.