Montate nuove celle frigo al crematorio di Piacenza

Il corpo militare della Croce Rossa Italiana è arrivato in città nella tarda serata ieri procedendo questa mattina al montaggio dei tre container provvisti di unità frigorifere, con il supporto di personale proveniente dal Centro di mobilitazione tosco-emiliano

 “Nessuno dev'essere lasciato solo – ha sottolineato il sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri - a maggior ragione in questo momento così difficile: la dotazione di attrezzature giunte a Piacenza stanotte assicura che tutte le cremazioni possano essere effettuate presso l'impianto di via Portapuglia, come è giusto e doveroso che sia nei confronti di tante famiglie già duramente provate dal dolore”.