A Monte-Carlo cena di beneficenza con prodotti di San Patrignano

Ssa

Roma, 27 mag. (askanews) - Il 6 giugno i prodotti enogastronomici provenienti direttamente dalla comunità di San Patrignano varcano la frontiera del Principato di Monaco per conquistare i palati dei monegaschi con una cena gastronomica e benefica organizzata al Méridien Beach Plaza in occasione della nomina della neo-ambasciatrice di San Patrignano a Monte-Carlo, la Marchesa Maria Ghilla di Canossa.

All'appuntamento, organizzato dall'associazione Monaco Italia Hub con il patrocinio dell'Ambasciata d'Italia a Monaco e la collaborazione dell'Accademia Italiana della Cucina, presenzierà la Vice presidente della Fondazione di San Patrignano, Francesca Zanconato Scaroni, incaricata di illustrare, tra l'altro, le diverse attività della nota comunità di recupero fondata 41 anni fa da Vincenzo Muccioli. Tra le personalità presenti - informa una nota - anche la figlia di SAS la Principessa Stéphanie, Camille Goettlieb, in qualità di presidente dell'associazione BESAFE, destinataria dell'altra metà dei profitti raccolti grazie alla ricca pesca di beneficenza prevista a fine serata".