Monti alle imprese: Intervenire sullo spread di produttività

Roma, 5 set. (LaPresse) - "Oltre allo spread sugli interessi sui titoli di stato, che incide negativamente sul costo del credito e sugli investimenti delle imprese, assume grande rilievo lo spread di produttività, che altrettanto pesantemente incide sulla capacità competitiva aziendale". E' quanto ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, durante l'incontro con gli imprenditori a palazzo Chigi. "Per questo è necessario - spiega ancora Monti - che le parti sociali trovino un terreno di dialogo comune per intervenire sui fattori di produttività di ogni singola impresa, quali ad esempio gli interventi microeconomici, la formazione professionale, l'affermazione dell'apprendistato come principale strumento di contrasto della grave disoccupazione giovanile, e l'attivazione di contratti di solidarietà espansiva, che combinano cioè il lavoro di giovani e anziani".

Ricerca

Le notizie del giorno