Monti: Berlusconi come il Pifferaio magico, illuse anche me

Roma, 14 gen. (LaPresse) - "Berlusconi è uno che ha già illuso tre volte: nel 1994, con la rivoluzione liberale, mi ero fatto illudere anch'io. Mi ricorda la favola del Pifferaio di Hamelin con i bravi topini, attratti dal fascino di questo personaggio, che vanno ad annegare in quel fiume". Lo ha detto il presidente del Consiglio uscente, Mario Monti, intervenendo alla registrazione della puntata di 'Porta a Porta', in onda stasera su Rai1. "E' un discorso illusionistico fatto agli italiani quello della promessa di abbassare le tasse se fatto da Berlusconi - commenta ancora Monti - perché è fatto dal principale responsabile del livello delle tasse oggi. Chi ha governato otto degli ultimi dieci anni ha qualche responsabilità. E' puerile che le scarichi su chi ha governato nell'ultimo anno". "Berlusconi - ha proseguito il presidente del Consiglio dimissionario - dice: 'E' vero caro Monti, tu mio successore, hai portato lo spread così in basso, da 575 a 260, però c'è disoccupazione e perché le riforme non hanno dato effetto?' Anche un bambino sa che, tra il momento in cui si prende la medicina e il periodo in cui la malattia passa, ci vuole del tempo".

Ricerca

Le notizie del giorno