Monti in Libano vede suo omologo Mikati, previsto incontro Suleiman

Beirut (Libano), 7 apr. (LaPresse/AP) - Il primo ministro Mario Monti è arrivato in Libano per una visita di un giorno a Beirut durante la quale ha incontrato il suo omologo libanese Najib Mikati per discutere degli sviluppi del Paese di cui è ospite. Al suo arrivo è stato accolto dalle principali autorità locali e da una banda militare che ha suonato per lui l'inno nazionale. Si tratta della prima tappa di un tour che lo porterà anche in Israele e nei territori palestinesi. In Libano Monti deve anche incontrare il presidente Michel Suleiman e visitare i caschi blu italiani di stanza nel sud del Libano per monitorare il cessate il fuoco tra Israele e il gruppo militante dei guerriglieri di Hezbollah.

Ricerca

Le notizie del giorno