Monza, bambina di dieci anni trovata positiva alla cocaina

Mch

Milano, 2 ago. (askanews) - Una bambina di dieci anni è stata trovata positiva a sostanze stupefacenti dai medici dell'ospedale di Vimercate. La bambina era stata accompagnata al pronto soccorso dai genitori, preoccupati dall'aggressività della figlia. Arrivata in stato di agitazione nella struttura, la bambina è stata visitata dagli psichiatri di Vimercate che hanno accertato la fragilità psicologica della giovanissima ragazza. La ragazza avrebbe assunto cocaina, ma dall'ospedale c'è prudenza: chi si è confrontato con l'equipe medica sottolinea come non si possa parlare di "bambina cocainomane perché la ragazza non sarebbe una consumatrice abituale di sostanze stupefacenti".