A Monza Verstappen vince e allunga in classifica

ANDREJ ISAKOVIC / AFP

AGI - Max Verstappen vince il Gran Premio d'Italia di Formula 1. L'olandese conquista la sua undicesima vittoria in stagione, allungando in testa alla classifica per il Mondiale in una gara conclusasi in regime di safety car, tra i fischi del pubblico.

Il poleman Charles Leclerc chiude al secondo posto, non riuscendo ad emulare il successo del 2019. Archivia il podio la Mercedes di George Russell, mentre Carlos Sainz (Ferrari) è autore di una splendida rimonta, dal diciottesimo posto al quarto.

Recupera svariate posizioni anche Lewis Hamilton (Mercedes), quinto a precedere la Red Bull di Sergio Perez (sesto). Da segnalare una safety car in pista a circa 6 giri dal termine - che è durata fino al termine della gara - per la McLaren di Daniel Ricciardo costretta al ritiro per un problema tecnico.

A fifth straight win for Max Verstappen #ItalianGP #F1 pic.twitter.com/AYpykOMnUR

— Formula 1 (@F1) September 11, 2022

Forfait anche per le Aston Martin di Lance Stroll e Sebastian Vettel, oltre all'Alpine di Fernando Alonso.La gara è stata preceduta da un minuto di silenzio per ricordare Elisabetta II salutato da un lungo applauso della tribuna centrale, poi l'inno di Mameli cantato da Andrea Bocelli prima della partenza dell'edizione del centenario del Gran Premio di Monza.

In tribuna la presenza illustre del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che prima della gara ha visitato il paddock dove ha incontrato i team principal di Red Bull, Mercedes e Ferrari, Christian Horner, Toto Wolff e Mattia Binotto.

Il Capo dello Stato ha anche avuto un colloquio con Stefano Domenicali, presidente di Liberty Media, nel motorhome del Cavallino. La Ferrari ha poi pubblicato sui social un post intitolato "Grazie per la visita, Presidente!", con tre cuori bianco, rosso e verde e una foto che ritrae Mattarella durante la visita ai box.

The points scorers at Monza

@nyckdevries #ItalianGP #F1 pic.twitter.com/b32FO4rNF8

— Formula 1 (@F1) September 11, 2022

Il Capo dello Stato appare in piedi dietro a una bandiera tricolore insieme con il presidente, John Elkann, il team principal, Mattia Binotto, i meccanici e altri componenti del team.  Tantissimi i Vip avvistati in tribuna e nel paddock, da Zlatan Ibrahimovic a Gabriel Batistuta, da Federica Pellegrini a Pecco Bagnaia, dal cantante Albano allo chef Gordon Ramesy, da Marco Tronchetti a Brunello Cucinelli.