Morata resta alla Juventus, rinnovato il prestito: ora è ufficiale

·1 minuto per la lettura

I dubbi sul futuro di Alvaro Morata alla Juventus hanno già iniziato a diradarsi nei giorni scorsi, a maggior ragione dopo le parole dello spagnolo, ma ora arriva la certezza ufficiale: Morata sarà alla Juventus anche nella prossima stagione grazie al rinnovo del prestito dall'Atletico Madrid per 10 milioni di euro. Il club bianconero ha diramato una nota ufficiale in merito al rinnovo dell'accordo coi Colchoneros:

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Il comunicato

E’ ufficiale il rinnovo di Alvaro Morata con la Juve: la punta spagnola vestirà la maglia bianconera fino al 30 giugno 2022, a seguito del prolungamento del prestito con l’Atletico Madrid. Morata resta dunque in quella che è casa sua. Una casa in cui, in totale, ha disputato 137 partite, 79 da titolare, mettendo a segno 47 gol e servendo 27 assist.

Il comunicato prosegue: "Una casa in cui, dopo una prima esperienza dal 2014 al 2016, Alvaro è tornato lo scorso anno. «Essere qui un’altra volta è davvero molto bello. Oggi sono molto più grande come persona e come calciatore. Sono nel posto giusto al momento giusto, ritorno con più esperienza rispetto alla prima volta», aveva detto nel giorno della sua “seconda” presentazione in bianconero".

Segui 90min su Telegram per rimanere sempre aggiornato sul calciomercato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli