Moratti ci provò davvero: Messi fu a un passo dall'Inter! La rivelazione sulla Pulce

Antonio Parrotto
·1 minuto per la lettura

Lionel Messi all’Inter è stato davvero possibile? Massimo Moratti, l'ex presidente nerazzurro, ci provò davvero. E chissà come sarebbe andata la storia se quel trasferimento fosse andato in porto. A raccontare l'aneddoto ci ha pensato Joan Laporta, l'allora presidente del Barcellona che vuole tornare al comando del club catalano.

Laporta ha svelato un retroscena che risale al 2006: "Messi? Nessuno può dubitare che ami il Barca: ci rispettiamo e ci amiamo, ma non ho parlato con lui. Quando saranno passate le elezioni spero di essere alla presidenza, poi parlerò con lui. Nel 2006 rifiutammo un’offerta da 250 milioni di euro di Moratti per portare Messi all’Inter".

Leo Messi, Barcellona | Soccrates Images/Getty Images
Leo Messi, Barcellona | Soccrates Images/Getty Images

Quell'estate il Chelsea investì 44 milioni di euro per portare Sheva in Premier League, Moratti avrebbe offerto quasi 5 volte tanto per portare Messi che aveva vinto 2 dei suoi 5 Palloni d'Oro. Laporta poi nel corso della conferenza stampa ha confermato la volontà di ricandidarsi: "Abbiamo un piano-choc per recuperare la drammatica situazione economica del club. Voglio innanzi tutto riunire tutto il barcelonismo. Non possiamo aggiustare il mondo, ma possiamo renderlo un po’ migliore. E vogliamo farlo con il lavoro, la passione e l’amore. Il nostro piano è riportare la felicità alle persone. Non è una semplice promessa elettorale. È un impegno etico, civico, morale, sociale e solidale".

Segui 90min su Facebook, Instagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.