Moratti: Istituto tumori fiore a occhiello Irccs, sostegno continua

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 giu. (askanews) - Nella Regione Lombardia la ricerca "riveste un ruolo molto importante, accogliendo ben il 40% degli Istituti di Ricerca e Cura a Carattere Scientifico del nostro Paese, tra i quali l'Irccs Istituto Nazionale dei Tumori rappresenta un fiore all'occhiello". Lo ha sottolineato la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, in un messaggio inviato all'Istituto di via Venezian in occasione della Giornata della ricerca, durante la quale sono stati presentati i più significativi risultati dell'attività scientifica dell'Istituto.

Moratti ha anzitutto sottolineato l'importanza della ricerca per il progresso dell'intera società. "Penso ai vaccini divenuti fondamentali nella lotta al Covid, ai nuovi farmaci, alle sfide globali come il cambiamento climatico a cui drammaticamente assistiamo in queste settimane, a prodotti nati dalla ricerca di base. Ogni idea innovativa è però utile solo nel momento in cui viene condivisa, e grazie a momenti come quello di oggi possiamo conoscere ed omaggiare i risultati e i protagonisti della ricerca" ha aggiunto.

La ricerca, ha proseguito, è "un settore che Regione intende continuare a sostenere con convinzione, quale autentica eccellenza nazionale ed internazionale. Del resto, la ricerca in campo oncologico è fondamentale per trasformare le scoperte scientifiche effettuate in laboratorio in applicazioni cliniche per curare i tumori".

"Del resto, conoscere per curare è il concetto su cui si basa tutto il lavoro condotto dalla Fondazione Irccs Istituto Nazionale dei Tumori pilastro dell'oncologia italiana. Non un mero slogan, ma una vera e propria mission nell'approccio quoridiano" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli