Morgan contro Jessica: "Per colpa sua non potrò avere 1€ dai concerti"

·2 minuto per la lettura
morgan contro jessica
morgan contro jessica

Morgan e Jessica Mazzoli non riusciranno mai ad andare d’accordo, neanche per il bene della piccola Lara, la bimba che hanno avuto insieme. Attraverso i suoi canali social, Marco Castoldi ha lanciato pesanti accuse all’ex compagna. La replica non si è fatta attendere.

Morgan contro Jessica

Nonostante una figlia insieme, Morgan e Jessica Mazzoli continuano a farsi la guerra. I due, fin dalla nascita della bambina, non sono mai riusciti ad andare d’accordo, tanto che Marco Castoldi non è mai stato presente nella vita della pargola. Nelle ultime ore, il cantautore si sfogato via social, con una diretta Instagram al vetriolo. Stando alle sue parole, sembra che a causa di Jessica non vedrà un euro dai concerti che farà nel corso dell’estate 2021.

Morgan contro Jessica: le accuse

Morgan ha tuonato:

“Non potrò avere un euro da nessuno dei concerti che avrei dovuto fare questa estate. Tutto pignorato alla fonte, grazie Jessica! Ora capiamo bene se è più utile che io faccia la rivoluzione o se vincono definitivamente le bestie di Satana“.

Castoldi non ha mai contribuito economicamente al mantenimento della figlia Lara, motivo per cui Jessica l’ha denunciato. Giustamente, la Mazzoli pretende che la bimba abbia un aiuto economico da parte del padre, anche perché dal punto di vista emotivo è sempre stato un fantasma.

Morgan contro Jessica: la replica

Jessica, neanche a dirlo, non ha assistito allo sfogo di Morgan in silenzio. La giovane, sempre via social, ha condiviso uno spezzone della diretta dell’ex compagno. Poi, ha dichiarato:

Abominevole da parte sua essere chiamata pubblicamente e non in questo modo! Incitando 200 mila persone contro la mia figura di donna ma soprattutto di madre di una bambina che sto crescendo completamente da sola”.

La Mazzoli ha aggiunto che ha contratto il Covid-19 e che per questo motivo è in isolamento domiciliare da sola. In questi giorni difficili, Morgan non le ha fatto neanche una telefonata, motivo che la spinge a credere ancora di più che il padre di sua figlia sia un essere spregevole.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli