Morgan difende Asia Argento: 'Non parlerò mai male di lei'


Morgan è intervenuto in difesa dell'ex compagna Asia Argento
Quest'ultima infatti negli ultimi giorni è finita al centro di una polemica dopo l'uscita delle anticipazioni della biografia non autorizzata del suo ex morto sucida Anthony Bourdain, dal titolo "Down and out in paradise".
Nel libro sono stati pubblicati dei messaggi che l'attrice avrebbe mandato allo chef prima che quest’ultimo si togliesse la vita. In molti dopo averli letti hanno accusato Asia di essere stata una persona insensibile.
In un post pubblicato sul suo profilo Instagram, Morgan ha scritto: "Oggi 29 settembre (seduto in quel caffè io non pensavo a te) mi chiedono di commentare la notizia su Asia, questa la mia risposta. Io ho amato Asia e ho fatto una figlia (Anna Lou, ndr) con lei, anzi avuto una figlia da lei, una creatura che oggi ha 21 anni ed è una donna meravigliosa, sensibile piena di talenti di ogni tipo e curiosa, colta e dolce, umana profondamente. È figlia dell’amore tra me e Asia, il nostro 'figlm', dicevamo".
Quella tra il cantautore e l'Argento è stato un rapporto piuttosto turbolento.
"L’amore tra me e lei c’è stato veramente, ci siamo amati, e quando si dice 'ti amo' anche una volta finito il desiderio e conclusa la storia, quello rimane per sempre. Non potrei mai dire ne’ fare nulla contro la madre di mia figlia, e anche se non sono più innamorato di lei avrà sempre il mio rispetto e la mia complicità", ha concluso il 49enne.
Non è tardata ad arrivare la reazione di Asia che sotto al post commentato: "Grazie Marco (il vero nome dell'artista, ndr)".